Formazione ECM

per il triennio 2020-2022 obbligo formativo ECM ridotto di un terzo

ECM

L’ECM è il processo attraverso il quale il professionista della salute si mantiene aggiornato per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze del Servizio sanitario e al proprio sviluppo professionale.  

L’ art. 16-quater del decreto 229/99 stabilisce che “la partecipazione alle attività di formazione continua costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale, in qualità di dipendente o libero professionista, per conto delle aziende ospedaliere, delle università, delle unità sanitarie locali e delle strutture sanitarie private».

Per il triennio 2020-2022 la Commissione nazionale per la formazione continua ha disposto la riduzione automatica di un terzo degli obblighi formativi ECM.

Agenas riferisce che «nella riunione dell’8 giugno 2022 la Commissione nazionale per la formazione continua ha dato mandato al Cogeaps di procedere al riconoscimento del bonus Ecm di cui all’art. 5 bis D.l. 19 maggio 2020 n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77. In particolare, il Cogeaps, entro il 31 luglio 2022, procederà all’applicazione automatica della riduzione di un terzo dell’obbligo formativo individuale triennale 2020-2022 nei confronti di tutti i professionisti sanitari sottoposti all’attività di formazione continua in medicina»

l Co.Ge..A.P.S ha infatti proceduto all’applicazione automatica della riduzione di un terzo dell’obbligo formativo individuale triennale 20-22 nei confronti di tutti i professionisti sanitari sottoposti all’attività di formazione continua in medicina, come visualizzabile all’interno della propria area riservata presente nel portale del Co.Ge.A.P.S.

▶️ Per consultare la delibera completa CLICCA QUI

Newsletter Epistrofeo

Vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità in ambito sanitario?

Iscrivi alla nostra nostra newsletter CLICCA QUI

Categorie News
Group 227